Vai al contenuto

Primario: Sky Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Secondario: Sky Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sfondo: Blank Waves Squares Notes Sharp Wood Rockface Leather Honey Vertical Triangles
Corsi di Laurea










ROX @ Unisa - Forum degli studenti di Ingegneria utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.    Accetto l'uso dei cookie
-->
Foto

dritte per le matricole


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 22 risposta/e

#1
F.TANGREDI

F.TANGREDI

    Newbie

  • Utente
  • Stella
  • 2 Messaggi:

Ciao a tutti,ho letto qua e là varie discussioni nel forum e credo di trovarmi veramente tra gli "addetti ai lavori" , quindi ne trarrò sicuramente spunti molto utili.  Spero tanto di essere dei vostri a breve come matricola di ingegneria chimica ma avrei piacere se qualcuno mi potesse dare informazioni utili basandovi sulle vostre esperienze per evitare scelte sbagliate sulla programmazione esami o altro.

Grazie a chi mi risponderà.


  • Questo post piace a LilunaSob, LiluunaSob e Teoerrymem



#2
Folgore

Folgore

    Advanced Member

  • Utente
  • StellaStellaStella
  • 1804 Messaggi:

@F.TANGREDI

Si, ok, ma cosa ti serve sapere?

Esponi i tuoi dubbi.

Ciao.



#3
atipico

atipico

    Advanced Member

  • Utente
  • StellaStellaStella
  • 977 Messaggi:

F.Tangredi

Scappa Scappa Scappa

finchè ne hai la possibilità Scappa!! e Stai alla larga da ingegneria e ancor più da ingegneria a Fisciano!!

 

Scappa!!


Postulato: un esame è tanto più una roulette quanto maggiore è l'incompetenza del docente ad esaminare lo studente.
[ ]Sommario Di Chimica
[SCRIPT] Math
The Atipico's Thinking è diverso. qwerty1991

#4
F.TANGREDI

F.TANGREDI

    Newbie

  • Utente
  • Stella
  • 2 Messaggi:

Ciao Folgore, volevo sapere quale esame affrontare per primo e come riuscire a non lasciare indietro gli altri; inoltre qual è la ricetta migliore per non sentirsi inadeguato dopo gli inevitabili fallimenti che sicuramente non mancheranno ?? 

 

 

X Atipico , dopo una critica così accorata deduco che qualche cosa non va a ingegneria a Fisciano, cosa ? Quali sono le tue proposte di scelta migliore ??


  • A m.dellavecchia piace questo post

#5
Folgore

Folgore

    Advanced Member

  • Utente
  • StellaStellaStella
  • 1804 Messaggi:

@atipico

Concordo sul fatto che Ingegneria a Fisciano è estremamente complicata, ma ti suggerirei di essere meno polemico coi docenti e con i tuoi colleghi qui sul forum (non mi sto riferendo nemmeno a me stesso, parlo in generale). Vedrai che, in tal caso, le cose potrebbero anche andare meglio per il prosieguo dei tuoi studi.

 

@F.TANGREDI

Le opinioni degli altri utenti del forum sono sempre soggettive.

Io ti consiglio di alternare esami facili a complicati, così eviterai di arrivare alla fine dell'anno con il libretto vuoto.

Per il primo semestre del primo anno, ad esempio potresti avere: Matematica 1, Fisica (Primo modulo), Chimica e Fondamenti di Informatica.

A Gennaio così come a Febbraio devi sostenere un esame facile ed uno difficile. Quindi, a Gennaio potresti mettere: Fisica e Fondamenti di Informatica. A Febbraio: Matematica 1 e Chimica. Se ti va tutto bene, avrai tutti e quattro gli esami. Se va tutto malissimo (ma non credo), non avrai nessun esame. Altrimenti, se andranno male soltanto gli esami complicati, e quindi nella stragrande maggioranza dei casi, avrai Chimica e Fondamenti di Informatica.

 

La ricetta per far bene gli esami è questa:

a) seguire costantemente le lezioni, cercando di studiare volta per volta;

 

B) capire, con intelligenza, se puoi studiare con delle persone fidate, magari più esperte di te su cosa che non conosci;

 

c) andare a ricevimento dai docenti. La facoltà di Ingegneria attua anche un tutorato per gli studenti del primo anno. Le persone del tutorato sono o studenti appena laureati, o studenti della Laurea Magistrale, e chi meglio di loro potrà dirti come studiare;

 

d) pianificare già con due mesi di anticipo gli esami, alternando per ogni mese, un esame facile ed uno difficile. Seguendo i corsi ti accorgerai della scelta che puoi fare in maniera naturale, considerando come spiegano i docenti, la loro disponibilità a dare chiarimenti fuori dall'aula, e soprattutto vedendo i loro programmi. In pratica, te ne accorgi se un esame lo puoi classificare come "facile" o "difficile".

 

Ciao.


  • A m.dellavecchia piace questo post

#6
atipico

atipico

    Advanced Member

  • Utente
  • StellaStellaStella
  • 977 Messaggi:

vediamo un po' scherzi a parte

 

1) tieni conto che in 5 anni di studio al liceo (o superiori in generale) ti sei ritrovato a sostenere solo e soltanto 1 esame...

...mi ritrovai in programma circa 33 esami in 3 anni

 

2)sono uno degli idioti che pensava di poter seguire tutti i corsi annuali con l'illusione d riuscirne a sostenere qualcuno a fine corso

NO! inizia a comprendere che dovrai fare una selezione dei corsi da seguire e SI  togliti dalla testa di concludere in 3 anni 

[perchè? perchè il cdl è articolato in modo tale che anche chi entra con un punteggio altissimo ai test d'ingresso (pur essendo particolarmente portato per gli studi) in 3 anni non si prende comunque la laurea]

basta dare un'occhiata alle statistiche della facltà di ing.

perchè? perchè molti docenti (asini anche loro ai tempi da studente, e alcuni tuttora) pretendono che tu sappia tutto e oltre sul corso e l'esame ch stai sostenendo... ASSURDO  molte delle cose di quell'esame le capirai davvero studiando altri esami... ma non approfondisco ultriormente la questione...

 

carissimo Folgore, polemico? ma dai! 

soltanto un po' più attento, un tantino più intransigente di altri e meno tollerante nei riguardi delle caxxxata ...dai!


  • A ROCKY91 piace questo post
Postulato: un esame è tanto più una roulette quanto maggiore è l'incompetenza del docente ad esaminare lo studente.
[ ]Sommario Di Chimica
[SCRIPT] Math
The Atipico's Thinking è diverso. qwerty1991

#7
Folgore

Folgore

    Advanced Member

  • Utente
  • StellaStellaStella
  • 1804 Messaggi:

@atipico

Parli così perché ovviamente non mi conosci. Ma è meglio!!

Comunque, basta polemiche e mi scuso con gli amministratori per questo Off Topic.

Ciao.



#8
atipico

atipico

    Advanced Member

  • Utente
  • StellaStellaStella
  • 977 Messaggi:

e comunque non l'ho capita...

se tu sei intollerante come me o più accondiscendente!


Postulato: un esame è tanto più una roulette quanto maggiore è l'incompetenza del docente ad esaminare lo studente.
[ ]Sommario Di Chimica
[SCRIPT] Math
The Atipico's Thinking è diverso. qwerty1991

#9
francesco_l.

francesco_l.

    Member

  • Utente
  • StellaStella
  • 14 Messaggi:

ciao, volevo sapere più o meno qual'è il punteggio da ottenere per iscriversi direttamente all'anno 1 .



#10
diegopa

diegopa

    Newbie

  • Utente
  • Stella
  • 4 Messaggi:

Non sopporto fortemente chi, come atipico, fa "terrorismo" scoraggiando gli altri dall'intraprendere un percorso nuovo a causa delle proprie brutte esperienze (DEL TUTTO SOGGETTIVE)!

 

Ti parlo da studente di ingegneria informatica fuori (molto) corso, quindi anche io non ho conseguito la laurea nei 3 anni dovuti ma mi manca davvero poco! 

 

Ti confermo anche io che gli anni del liceo sono serviti solo per iniziare gli studi e che ti serviranno solo in parte per qualche esame, ma tutto ciò che viene richiesto per superare un esame ti sarà spiegato esaustivamente durante i corsi! 

 

Anche io ho avuto non poche difficoltà su qualche esame e delusioni su qualche voto finale, ne ho dovuto sostenere più volte alcuni e pensato di non farcela mai su altri ma alla fine sono arrivato al traguardo (concludendo anche con una media alta) perciò, tirando le somme, posso dirti che l'unico motivo per cui non ce l'ho fatta a terminare in tempo è stato a causa della mia non costanza negli studi e non certo a causa dei professori.

 

Quindi concludendo posso consigliarti di seguire tutti i corsi con costanza e di partecipare attivamente alle lezioni, studia sempre e non rimandare la preparazione di un esame ai soli mesi delle sessioni di esame e se hai bisogno chiedi sia ad altri tuoi colleghi che ai prof. e se proprio qualche esame non va subito al primo colpo (e ne al secondo), se qualche prof./esame ti mette particolarmente ansia pensa che tutto si supera prima o poi... basta volerlo!


  • Questo post piace a Folgore e SCA

#11
Folgore

Folgore

    Advanced Member

  • Utente
  • StellaStellaStella
  • 1804 Messaggi:

@diegopa

Grazie per la tua opinione. La strada è difficile da percorrere ma ce la si può sempre fare.

Buone vacanze!!



#12
Folgore

Folgore

    Advanced Member

  • Utente
  • StellaStellaStella
  • 1804 Messaggi:

@

Solitamente con 15 al test si passa direttamente al primo anno. Tuttavia, la cosa è anche aleatoria. Se hai ottenuto un punteggio minore di 15, bisognerà vedere, in media qual è stato il punteggio più basso.

Ergo, con voto>=15 sei a posto. Altrimenti, devi aspettare la graduatoria dei test di settembre e la segreteria indicherà chi è all'anno zero.

Ciao, e in bocca al lupo.



#13
atipico

atipico

    Advanced Member

  • Utente
  • StellaStellaStella
  • 977 Messaggi:

@diegopa

apprezzo molto il tuo commento ed in parte confermo, quando dici che molte delle colpe sono nostre nella non costanza... vado oltre darò una percentuale: il 50% ...il restante è del prof.! 

Qual è la didattica dell'unisa? una didattica Liceale senza stimoli per gli studenti! (forse tu ti sei accontetato, io mi annoio)

nella maggior parte dei casi si limitano (i docenti) a leggere delle slide del caxxxo, so farlo anch'io il prof. così...

Sarà che ho una considerazione molto diversa dalla vostra sul ruolo di un "professore"  ...ma si sa io sono atipico!

 

se poi uno si limita a imparare a memoria o meno delle "nozioncine" tanto per superare un esame, allora è anche vero che di tutti i laureati solo un buon 5% sa cosa significhi veramente essere un ing. ... ma questa è altra storia

 

e non datemi del terrorista per cortesia ;)


Postulato: un esame è tanto più una roulette quanto maggiore è l'incompetenza del docente ad esaminare lo studente.
[ ]Sommario Di Chimica
[SCRIPT] Math
The Atipico's Thinking è diverso. qwerty1991

#14
peppepeppo

peppepeppo

    Moderatore di sezione

  • Moderatore
  • 2474 Messaggi:

@F.TANGREDI

Visto che la discussione si sta facendo interessante, voglio dire pure io la mia questa volta.

Se posso permettermi di commentare quanto finora detto, dico che purtroppo atipico ha ragione che ci sono alcuni prof. che spiegano leggendo le slides  non stimolando in alcun modo l'allievo , come però ha ragione anche diegopa quando dice che molte volte il problema siamo noi studenti che non sappiamo organizzarci, del resto anche i consigli di Folgore  sono validi. Detto questo non voglio sembrare opportunista, ma il fatto di condividere alcune cose dette dall'uno o dall'altro utente mette solo in evidenza che l'università in fin dei conti resta comunque un'esperienza personale.

Già Folgore ti aveva detto che ogni opinione che sentirai qua sopra è sempre soggettiva, ma secondo me l'unica cosa che devi tenere presente che ad UniSA ci sono dei pro e dei contro e sentirai sempre qualcuno che parla bene o male dello stesso prof, della stessa materia, dello stesso metodo etc.

Come ho già detto, si tratta di un'esperienza personale e sono sicuro che in qualsiasi università tu vada, molte cose dipenderanno da te (ad esempio il tuo modo di approcciarti alle materie, al nuovo metodo di studio, ai prof, ai colleghi) mentre molte altre non dipenderanno da te (ad esempio il modo di insegnare) quindi il problema più che altro si riduce nel trovare il giusto equilibrio fra diversi fattori come per esempio il tuo ritmo di apprendimento (perchè non tutti hanno il dono di capire le cose al volo), di "resistenza al ritmo corso-studio parallelo" (per molti risulta complicato studiare e seguire contemporaneamente, per altri no invece), e di altri fattori che potrebbero più o meno influenzare una carriera universitaria. 

Vero è che nella stragrande maggioranza delle volte c'è una disinformazione totale su quello che si fa realmente ad unisa ....ho sentito presone dire: "io sono venuto a Ing.Civile perchè pensavo che ci insegnassero a disegnare  le case" , certo questo è un caso limite, però rende l'idea di come delle volte non abbiamo proprio la minima idea di quello che in realtà è il tipo di studio che si va ad affrontare ad Ingegneria, quindi a mio parere un poco di informazione in più nelle scuole (e nei licei in particolare) non farebbe male. Informazione che però sia realistica e non spiccia.

In conclusione ripeto, secondo me, tutto sta nel trovare il giusto "equilibrio": c'è chi riesce naturalmente, chi ci mette un pò di tempo in più, chi ci mette molto tempo e chi come atipico non vuole sapere ragioni e vo sfunnà semp tutt cos LOL! !

@atipico: mi sono preso questa confidenza amichevolmente anche se non ci conosciamo di persona......spero nn te la prenda!


  • A gattaca piace questo post

#15
atipico

atipico

    Advanced Member

  • Utente
  • StellaStellaStella
  • 977 Messaggi:

@peppepeppo 

tranquillo nessun problema, mi son fatto una risatina anch'io leggendo! :)

@f.tangredi come puoi ben vedere ci sono persone come peppepeppo più moderate di me, che meglio sanno fare il punto della situazione, senza tuttavia nascondere la testa sotto la terra.

 

(p.s. nel complesso comunque ritengo di essere abbastanza oggettivo in quello che dico e scrivo sul forum)


Postulato: un esame è tanto più una roulette quanto maggiore è l'incompetenza del docente ad esaminare lo studente.
[ ]Sommario Di Chimica
[SCRIPT] Math
The Atipico's Thinking è diverso. qwerty1991

#16
Folgore

Folgore

    Advanced Member

  • Utente
  • StellaStellaStella
  • 1804 Messaggi:

@peppepeppo

Grazie per la risposta, esaustiva come sempre.

@F.TANGREDI

In bocca al lupo per gli studi

@atipico

Mi auguro non penserai che nasconda la testa sotto la sabbia. Bisogna dire soltanto la realtà, come ho detto in qualche post fa: l'università è un'esperienza soggettiva. E, in generale, il lamentarsi sempre e comunque non aiuta mai.



#17
antonio07

antonio07

    Advanced Member

  • Utente
  • StellaStellaStella
  • 289 Messaggi:
ho esperienza sia di fisciano he di napoli e ti consiglio napoli, in media molto più semplice, tanto il cdc è solo un inizio, ciò che davvero ti serve nel lavoro molte volte nn è cmnque nel corso di studi...

#18
diegopa

diegopa

    Newbie

  • Utente
  • Stella
  • 4 Messaggi:

Che la colpa sia anche di alcuni prof non c'è dubbio. Anche io posso dirti che su circa 30 esami alcuni prof. non meritavano proprio di esser definiti tali!

@atipico ben venga che tu la pensi diversamente dagli altri. Se poi ritieni che i corsi siano noiosi buon per te: vorrà dire che supererai gli esami subito e con estrema facilità e finiti i 3 anni potrai cambiare università o trovare subito lavoro! Che poi il tuo pesiero sia oggettivo su questo devo contraddirti, conosco tante persone che come te ritenevano noiosa questa università, avevano da ridire su alcuni prof. ma che alle parole hanno fatto seguire i fatti laureandosi in 3 anni con il massimo dei voti e proseguendo gli studi all'estero!



#19
Gauss92

Gauss92

    Newbie

  • Utente
  • StellaStellaStella
  • 319 Messaggi:

Aggiungo la mia :D 

Prima di iscrivermi venni a conoscenza di questo forum e lessi un sacco di commenti di studenti che criticavano l'università e i professori a 360°. L'effetto che mi fecero fu quello di provocarmi un sacco di complessi e preoccupazioni che alla fine si sono rivelati inutili tormenti (i post li trovi ancora qui sul forum, sono tra i più vecchi).

Il fatto che non tutti i professori siano egualmente bravi non credo sia una colpa imputabile all'università, c'è gente brava e meno brava dappertutto. Detto questo mi sembra ovvio che ci siano corsi più o meno interessanti, ma se c'è qualcosa che proprio non interessa per nulla credo sia un problema dello studente che probabilmente ha sbagliato corso di laurea. L'orientamento che si fa al liceo non è dei migliori possibili ma comunque anche qui il discorso è relativo, come può un ragazzo appena diplomato leggere il piano di studi dell'università e capirci qualcosa ? 

A mio avviso Salerno è una buona università e a differenza di altri posti ti consente di laurearti capendo qualcosa di quello che fai, se fatta in un certo modo. Le soddisfazioni arrivano col tempo =)


  • A Folgore piace questo post
Niente MP di aiuto. Postate sul forum, per favore.

#20
pifmfe

pifmfe

    Admin

  • Amministratore
  • 1689 Messaggi:

Vista la discussione mi viene voglia di dire la mia. Per riuscire ad Ingegneria ci vuole costanza, ti racconto la mia esperienza, provenendo da un istituto tecnico ho affrontato la triennale studiando solo prima degli esami ed i primi anni ho avuto tante batoste, ed ho impiegato ben 7 anni per concludere ora alla magistrale sono iscritto da 2 anni e  credo di laurearmi entro il prossimo febbraio. Detto questo non nego che ci sono Docenti che in fase di esami valutano non solo le conoscenze acquisite nel loro corso ma anche quelle pregresse, e credo da studente/lavoratore che ciò sia utile poiché ti porta a rendere realmente tue tali conoscenze cosa che non sempre accade altrove. 

Infine ti dico che non esiste una ricetta magica per affrontare l'università, se riesci ad avere la costanza di studiare sia argomenti che ti piacciono che quelli che non ti piacciono riesci a raggiungere la Laurea se ti concentri solo su alcuni di questi non è facile riuscirci.

 

In bocca al lupo.


  • A Folgore piace questo post

Non sono più uno studente, sono admin ad honorem, ma non gestisco più r0x. Per qualsiasi problema contattate un altro admin o la super associazione StudentIngegneria :)
 
Cerca nel forum prima di postare

Associazione StudentIngegneria

Ci sono cose che non si possono chiedere per tutto il resto c'è r0x
La vita è l'inseguimento di un buco.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi